fbpx

Inferriate per finestre: guida alla scelta

Giu 6, 2022

Vuoi proteggere la tua casa da eventuali malintenzionati? Una delle soluzioni più pratiche e funzionali può essere l’applicazione di inferriate alle finestre, spesso anche collegabili agli impianti d’allarme! Per evitare di sentirsi un po’ in prigione, però, sarà necessario selezionare con cura il design dell’inferriata, non solo per quanto riguarda il colore, ma anche per il materiale di cui essa si compone: prevalentemente l’acciaio inox, che può essere zincato o temperato, il ferro o il ferro battuto. Ma vediamo qui di seguito come scegliere l’inferriata più idonea per la propria casa.

Inferriate in ferro battuto

Il ferro battuto si presta davvero bene alla mansione di proteggere un’abitazione. Le inferriate in ferro battuto, estremamente rigide e difficilmente arginabili, sono note per la loro resistenza alle condizioni atmosferiche avverse. Il loro design tende ad essere delicato ed è capace di valorizzare l’esterno dell’abitazione: ovviamente è possibile personalizzarlo mediante richiesta al fabbro, qualora tu abbia già un motivo grafico in mente. Esistono inoltre inferriate in materiali come l’alluminio o l’acciaio, anche se non sono lavorabili al pari del ferro battuto.

Inferriate apribili

Benché le grate per finestre più diffuse siano quelle fisse, esistono anche in commercio diversi modelli di inferriate apribili. Si tratta senza dubbio di una scelta eccellente per chiunque voglia, ogni tanto, aprire del tutto la finestra per affacciarsi, ma soprattutto si riveleranno estremamente funzionali quando si avrà la necessità di stendere i panni.

Inferriate a scomparsa

Le inferriate a battente risultano tra i modelli più utilizzati e richiesti in assoluto, tuttavia negli ultimi tempi si stanno diffondendo sempre più anche le inferriate a scomparsa. Questa tipologia si differenzia per la presenza di un’anta che si apre e si chiude scomparendo, quando non viene utilizzata, all’interno di un cassonetto. Ciò garantisce la totale invisibilità di questa soluzione per mettere la casa in sicurezza, che può essere installata anche all’interno della finestra e che può prevedere un movimento anche verticale delle ante.

Agevolazioni fiscali per le inferriate

I costi delle inferriate variano a seconda delle dimensioni, dei materiali, dello stile e del luogo di installazione (in città è infatti possibile che i prezzi siano maggiori). Mentre quelle fisse rappresentino una fascia più economica, i prezzi massimi si raggiungono per le inferriate a scomparsa, data la loro indiscussa comodità. Chi sta pensando di installare delle nuove inferriate può usufruire della detrazione fiscale IRPEF in virtù del Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia. Si tratta di un’agevolazione pari al 50% della spesa sostenuta per l’installazione, detraibile fino al 31 dicembre 2022. Occorrerà pagare con bonifico bancario o postale in cui sia, tra l’altro, specificato o il codice fiscale o il numero di partita IVA del beneficiario del pagamento.

Via Banderali 5/3
16121 Genova

010 593710

010 593710 (Fax)

marianisas@gmail.com

Lun - Ven
8:00 - 12:00
15:00 - 18:00

Richiedi subito un preventivo gratuito

Compila il form qui sotto e verrai contattato al più presto da un nostro consulente

Call Now ButtonChiama Ora