fbpx

Tapparelle bloccate? Possibili problemi e soluzioni

Lug 8, 2022

Può succedere che, in certi casi, abbassando la tapparella questa si blocchi oppure lo scorrimento non sia fluido. Ovviamente non si può lasciare la tapparella in queste condizioni, dal momento che non si può controllare il flusso di luce che proviene dall’esterno né aprire la finestra.

Ciò che spesso non si sa è che, per certi imprevisti, chiamare un tecnico può risultare eccessivo. La riparazione è possibile anche mediante una banale opera fai-da-te, purché si conoscano i passaggi da eseguire. Vediamo qui di seguito alcune problematiche che possono insorgere e alcune possibili risoluzioni.

Corda inceppata

È davvero semplice accorgersi che il problema della tapparella è la corda inceppata. In questo caso, infatti, se la tapparella non scende e la corda non rientra nell’avvolgitore, allora quest’ultima è bloccata.

Per risolvere questo problema occorre prima verificare se siano presenti dei nodi lungo la corda ed eventualmente scioglierli. In caso contrario, potrebbe essere rotto l’avvolgitore.

Nel caso in cui, invece, la corda si sia spezzata, allora la tapparella sarà completamente abbassata e non la si potrà rialzare. Pertanto si dovrà sostituire la cinghia aprendo il cassettone, togliendo le viti e slacciando i nodi con cui è legata alla carrucola. A quanto punto si sfila la vecchia corda e si ripone la nuova corda all’interno dei beccucci, facendo due nodi per fissarla.

Rullo fuori sede

Uno dei problemi più comuni che si può presentare consiste nella fuoriuscita del rullo dalla propria sede. In questo caso la tapparella si può bloccare in qualsiasi posizione. Quando questo accade, inoltre, le stecche potrebbero storcersi. Per rimediare a questo problema bisogna aprire il cassonetto della tapparella e verificare com’è messo il rullo al suo interno.

Nel caso in cui il rullo si trovi in posizione inclinata, sarà necessario far scendere la tapparella fino in fondo. Per eseguire questa operazione è consigliabile essere in due, dato che per fare sì che il telo scenda correttamente c’è bisogno che tutto il movimento sia supervisionato e guidato da una seconda persona. Se il rullo, invece, è semplicemente uscito dalla sua sede basterà solo riposizionarono al suo posto in modo corretto.

Laccetti di attacco al rullo rotti

È possibile che il problema sia la rottura dei laccetti di attacco laddove la tapparella sia posta in diagonale. Per esserne certi sarà sufficiente abbassare completamente la tapparella con l’ausilio di una seconda persona. Quando il telo sarà completamente steso si potrà vedere se il rullo sarà in sede e se vigerà la rottura di qualche laccetto, eventualmente sostituendolo.

La tapparella continua ad avere problemi: cosa fare?

Se, nonostante questi semplici consigli, non avete individuato né nelle doghe, né nei laccetti, né nel rullo, né nella corda il problema causante il malfunzionamento della vostra tapparella, allora si ricorda che è sempre opportuno rivolgersi ad un professionista, che certamente saprà illustrarvi l’effettivo problema del prodotto, agendo di conseguenza.

Via Banderali 5/3
16121 Genova

010 593710

010 593710 (Fax)

marianisas@gmail.com

Lun - Ven
8:00 - 12:00
15:00 - 18:00

Richiedi subito un preventivo gratuito

Compila il form qui sotto e verrai contattato al più presto da un nostro consulente

Call Now ButtonChiama Ora